fbpx

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy cliccando sul pulsante qui a fianco.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

joomla templates top joomla templates template joomla

InMedio - Organismo di mediazione accreditato dal ministero della Giustizia con N. 149 - P.IVA 02455600359

Prima delle meritate vacanze...

Opposizione a decreto ingiuntivo. Chi deve iniziare la mediazione?

Cassazione civile sez. III, 12 luglio 2019, n. 18741; Pres. Vivaldi; Rel. Scoditti 

Il "problema" di chi sia tenuto tra opponente ed opposto, a intraprendere la mediazione nel caso questa rientri fra le materie soggette a condizione di procedibilità (obbligatoria) nell'ambito dell'opposizione a decreto ingiuntivo, è di nuovo balzato agli onori delle cronache con l'ordinanza della Corte di Cassazione n. 18741 del 12/7/2019.

La terza sezione della Corte di Cassazione ha infatti rinviato la questione al Primo Presidente affinchè valuti l'opportunità che il ricorso venga sottoposto alle Sezioni Unite.

Il nodo da sciogliere è appunto quello di individuare quale sia il soggetto che deve farsi carico dell'obbligo dell'esperimento del tentativo di mediazione in caso di opposizione a decreto ingiuntivo.

Attendiamo l'esito...sotto l'ombrellone

Fonte: centro studi forense Euroconference


InMedio - Organismo di Mediazione civile e commerciale n.149 presso il Ministero di Giustizia